In Negozio

In Negozio

Cascina Canta i Risi

Carnaroli Classico, Maratelli, Rosso Sant’Eusebio, Vialone Nano, Balilla, Gange, Roma
tutti nelle versioni bianco, semilavorato e integrale

Carnaroli Classico
Il Riso Carnaroli è un riso originario della zona tra Vercelli, Novara e Pavia. Impiega 160 giorni dalla semina a completa maturazione ed è considerato uno dei migliori risi italiani.
È un riso dal chicco lungo, viene infatti classificato come “lungo A”, con un elevato contenuto in amilosio, circa il 22% rispetto all’amido totale.
Ha una buona tenuta in cottura ed è ideale per i risotti perché ha un’ottima capacità di legare gli aromi e i condimenti rilasciando il giusto contenuto di amilosio per creare la cremosità desiderata e amalgamare i sapori.
Consigliamo in particolare il Carnaroli semilavorato che, grazie al più alto contenuto in fibra, oltre ad essere nutrizionalmente migliore, mantiene molto bene la cottura.
Il Riso Carnaroli è disponibile nella versione integrale, semilavorato e lavorato.
Maratelli
Il Riso Maratelli è tra le più antiche varietà di riso italiano; nel 2013 la famiglia Francese la ha iscritta nel registro delle varietà storiche ed è diventata conservatrice del seme con decreto Ministeriale del 5 Aprile 2013.
Questa varietà è stata individuata in campo da Mario Maratelli nel 1914 ed è stata registrata nel Registro Nazionale delle Varietà.
Per molti anni, il riso Maratelli è stato una delle varietà più coltivate e apprezzate. Negli anni ’70 però, la popolarità di Maratelli scese notevolmente a favore di varietà nuove e più produttive, fino a scomparire quasi del tutto.
Ma appunto, quasi del tutto, perché in un piccolo campo di una piccola frazione di Novara, due giovani, caparbi e appassionati di agricoltura, Eusebio Francese e Bellotti Bianca continuarono a coltivare nelle loro risaie il riso Maratelli, il riso della tradizione piemontese, contro quelle che venivano definite le leggi di mercato e contro il parere di tutti.
La tenacia di Eusebio e Bianca, insieme a quella delle figlie Maddalena e Isabella, è stata premiata dal ministro delle Politiche Agricole che ha iscritto il Maratelli nel Registro Nazionale delle varietà storiche d’Italia.
Eusebio Francese dice soddisfatto: ‘Sono orgoglioso di custodire quel marchio centenario’

Il Riso Maratelli è disponibile nella versione integrale, semilavorato e lavorato.
Rosso Sant’Eusebio
Il Riso Rosso Sant’Eusebio appartiene alla varietà Japonica ed è stato selezionato in campo da nonno Eusebio e da lui prende il nome.
La particolarità di questo riso è l’elevato contenuto di ferro assimilabile e di antociani presenti nei tegumenti esterni, responsabili della sua colorazione e dell’elevata capacità antiossidante.
È molto adatto alla preparazione di risotti dal sapore delicato, tendente al dolce.
Il Riso Rosso Sant’Eusebio è disponibile nella versione integrale, semilavorato e lavorato.
Vialone nano
Il Riso Vialone Nano, classificato merceologicamente come “tondo”, ha il chicco medio tondo.
L’elevata quantità della componente amidacea lo rende ideale per tutti i tipi di risotti, in particolare se si è alla ricerca della “cremosità” del piatto.
Il Riso Vialone Nano è disponibile nella versione integrale, semilavorato e lavorato.
Balilla
Il riso Balilla è una varietà storica in Italia e appartiene alla categoria Japonica. Presenta un chicco corto, tondo, perlato e ha caratteristiche simili all’Originario. È ideale per minestre, timballi e ricette dolci ma va tenuto in considerazione che ha scarsa tenuta in cottura anche perché assorbe molto i liquidi. Da provare per crocchette e arancini.
È disponibile nella versione integrale, semilavorato e lavorato.
Gange
Il riso Gange è un riso aromatico, particolarmente profumato e, come dice il nome, è originario dell’India, in particolare delle regioni del Punjab e del Kashmir. Ricorda il Basmati.
A cottura i chicchi rimangono ben distanziati e per questo è consigliato per le insalate di riso, e per la cottura a vapore o pilaf. È disponibile nella versione integrale, semilavorato e lavorato.
Roma
Anche se un po’ dimenticato il Roma è davvero eccellente e in cucina è molto versatile e si presta a tutte le preparazioni. Ottimo per i risotti perché rilascia molto amido dando al riso morbidezza al momento della mantecatura. È un riso lungo, dal chicco affusolato e perlato.
È disponibile nella versione integrale, semilavorato e lavorato.